Storia della pasticceria

Gelateria Pasticceria

Storia della pasticceria

La Pasticceria

la storia della pasticceria inizia presubilmente verso il XIII d.c. in seguito alla pubblicazione da parte di un anonimo fiorentino del “Libro della Cocina”, in cui ci sono ricette di alcuni dolci.

Tra le ricette troviamo numerosi dolcetti fritti: il famoso krapfen, le frittelle dolci, simili ai moderni doughnuts americani, i bignè di carnevale fritti in uso in Italia e Francia, le Offelle de lo Palio, ravioli dolci ripieni di noci, nocciole e mandorle tritate legate con miele e spezie, che si friggevano in abbondante grasso. Fiori, frutta, spezie e bacche, infine, erano ingrediente privilegiato per numerosi sciroppi, come quello di biancospino o per liquori variamente fermentati, come il Rosolio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *